top of page
LOGO ITALIA EMER (1).jpg
Progetto senza titolo (92).png

FAD: VENTILAZIONE NON INVASIVA - CON 6 ECM

La Ventilazione Non Invasiva ha preso sempre più piede e, per ogni professionista, è argomento necessario nel proprio bagaglio.

In questi anni, le competenze avanzate stanno maturando un’importanza centrale nella pratica clinica. La gestione e l’assistenza ad un paziente sottoposto a ventilazione meccanica (invasiva e non invasiva) ed il monitoraggio grafico della ventilazione meccanica rappresenta una delle competenze del personale sanitario.

Il trattamento ventilatorio non invasivo spesso raffigura la linea sottile, molto precaria, in cui il paziente può migliorare o peggiorare rapidamente. Pertanto è essenziale che i professionisti si dotino di strategie, metodi e strumenti atti a riconoscere tempestivamente le condizioni dell’assistito e a prevenire le possibili complicanze.

La ventilazione meccanica non invasiva, che durante la pandemia da Sars Cov 2 ha visto un massivo impiego sia in terapia Intensiva che nelle unità di degenza ordinaria, costituisce il focus del percorso formativo proposto.
Ogni operatore sanitario, medico ed infermieristico, deve saper riconoscere, comprendere e gestire entrambi i fattori per garantire un’assistenza ottimale ed efficace.



OBIETTIVI

• Conoscere il razionale della ventilazione meccanica non invasiva
• Conoscere le principali modalità di ventilazione meccanica non invasiva
• Conoscere i principali presidi della ventilazione meccanica non invasiva
• Conoscere il monitoraggio grafico e multiparametrico
• Convertire il dato rilevato in modo adeguato ed appropriato per il singolo paziente
• Valutare criticamente e interpretare le evidenze rilevate (gestione degli allarmi)
• Identificare il bisogno assistenziale del paziente
• Acquisire strategie, metodi e strumenti per ricercare e prevenire le complicanze
• Conoscere metodi e strumenti per rivalutare le proprie performance nella pratica clinica



DESTINATARI

Professionisti sanitari motivati ad apprendere le competenze atte a gestire il paziente sottoposto a ventilazione meccanica non invasiva.

CONTENUTI PRINCIPALI

1.Il ventilatore e i presidi disponibili in ospedale.
2.A cosa deve stare attento l’operatore?
3.Interazione paziente-ventilatore: accenno al monitoraggio grafico ventilatorio.
4.Modalità di ventilazione disponibili e gestione allarmi.
5.Aggiornamenti.


DURATA:

Il corso ha una durata di circa 2 ore. Una volta attivato potrà essere seguito in modalità asincrona.



Il corso ECM è accreditato ed erogato dal provider ECM 2506 Sanità In-Formazione

I crediti ECM sono rivolti alle seguenti professioni sanitarie:
- assistente sanitario,
- infermiere,
- infermiere pediatrico,
- medico chirurgo (tutte le specializzazioni),
- ostetrico/a,
- tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare,
- tecnico sanitario di radiologia medica.

Attenzione!

VERRAI REINDIRIZZATO SUL SITO DEL NOSTRO PARTNER PER IL PAGAMENTO.

Progetto senza titolo - 2023-04-20T123808.403.png

IN OFFERTA A 50€ ANZICHE' 70€ FINO AD ESAURIMENTO COUPON! 

bottom of page